Trattasi di una lunga escursione di 5 ore tra vari ambienti quali fiume, laguna, scanni e canneto con la vera e propria attività di fotografia naturalistica e paesaggistica.

Potrete infatti contare su un imbarcazione predisposta appositamente per l’utilizzo di reflex con postazioni ad hoc e con un fotografo a bordo che vi seguirà per migliorare le vostre abilità.

ITINERARIO

L’itinerario tipico di questa attività si sviluppa in 5 ore Di seguito i vari passaggi…

1 Step Durata: 1 ora e 30 minuti circa Località: Santa Giulia, Porto Tolle, Veneto

Ritrovo presso Santa Giulia e imbarco nel Porto Peschereccio adiacente, Messa a punto delle macchine e delle postazioni Inizio del tour fotografico partendo dal Po della Gnocca con direzione Sacca degli Scardovari lasciando alle spalle il famoso ponte di barche. Durante la navigazione si potrà ammirare la fauna e la flora presente fino ad arrivare alla laguna dove sono presenti i vivai delle vongole e dove si trovano la maggior parte degli esemplari di trampolieri.

2 Step Durata: 2 ore circa Località: Po della Gnocca – Sacca degli Scardovari, Veneto

Appostamento o continuo della navigazione verso il canneto entrando in una serie di canali naturali dove si possono vedere e fotografare specie di anatridi, “ostrichiere” e rapaci diurni. Arrivo su una spiaggia naturale chiamata “isola dei gabbiani”

3 Step Durata: 1 ora e 30 minuti circa Località: Isola dei Gabbiani, Veneto – Faro di Gorino, Emilia Romagna

ATTREZZATURA OFFERTA:6 postazioni ad hoc per maggior visibilità con seduta centrale all’imbarcazione. Postazioni con attacco per reflex fino a 8 Kg.